PAGINE COLLEGATE

Organizzazione

La Direzione Tecnica del CRIUV è stata affidata nel 2021, con Delibera del Direttore Generale della A.S.L. Napoli 1 Centro, alla dotoressa Marina Pompameo, veterinario dirigente, Direttore dell’Area di Coordinamento di Sanità Pubblica Veterinaria e Polo Didattico Integrato e della U.O.C. Sanità Animale e Presidio Ospedaliero Veterinario della ASL Napoli 1 Centro.

Il direttore ha compiti di gestione tecnica e coordinamento, nonché monitoraggio delle attività svolte dalle Aree funzionali del Centro.

Al Centro, infatti, afferiscono tre Aree funzionali per ognuna delle quali è nominato un responsabile e che rispondono nel proprio operato al Direttore tecnico:

  • AreaAttività di elevata specialità di supporto alle AASSLL per gli animali senza padrone
  • AreaBenessere animale ed epidemiologia applicata al sinantropismo
  • AreaFormazione, informazione e ricerca applicata

Aree funzionali

L’Area “Attività di elevata specialità di supporto alle AASSLL per gli animali senza padrone” ha come responsabile il dottor Piero Tuccillo, dirigente medico veterinario afferente alla U.O.C. Sanità e Presidio Ospedaliero Veterinario della ASL Napoli 1 Centro.

L’area prevede le seguenti attività:

  • sviluppo di modelli di gestione del rischio legato alla presenza negli agglomerati urbani di animali sinantropi e, conseguentemente, la messa a punto di strategie applicabili in tutte le Aziende Sanitarie della Regione;
  • sviluppo e messa in atto di appropriati protocolli di gestione sanitaria di cani e gatti senza padrone, mirati alla tutela del benessere animale e al contenimento della spesa;
  • supporto ai Servizi territoriali:
    a. in occasione di eventi straordinari ed emergenziali in materia prevenzione del randagismo;
    b. per l’erogazione di prestazioni clinico–chirurgiche e diagnostiche di elevata specialità nei casi di pronto soccorso o primo soccorso presso i canili pubblici;
    c. sviluppo di protocolli ottimali per la gestione sanitaria dei cani e gatti senza padrone al fine di rendere ottimale il delicato rapporto costo beneficio.

L’Area “Benessere animale ed epidemiologia applicata al sinantropismo” ha come responsabile il dottor Guido Rosato, dirigente medico veterinario, responsabile della U.O.S.D. Epidemiologia Veterinaria e Registro Tumori Animali, della ASL Napoli 1 Centro.

L’area prevede le seguenti attività:

  • accertamento delle cause di morte di cani, gatti e popolazioni sinantropiche;
  • degenza sanitaria per volatili ed altri sinantropi al fine di approfondimenti di tipo epidemiologico;
  • raccolta dati ed elaborazione epidemiologica degli stessi.

L’Area “Formazione, informazione e ricerca applicata”, ha come responsabile la dottoressa Annamaria di Maggio, dirigente medico veterinario afferente alla U.O.C. Sanità e Presidio Ospedaliero veterinario della ASL Napoli 1 Centro.

L’ area svolge le seguenti attività:

  • formazione rivolta agli operatori finalizzata all’approfondimento delle attività di prevenzione del randagismo ed igiene urbana veterinaria;
  • informazione e campagne di sensibilizzazione finalizzate ad incentivare le adozioni degli animali senza padrone;
  • studio di modelli operativi per l’erogazione di attività e terapie assistite con animali (ATT/PTT);
  • progetti di ricerca scientifica applicata in materia di prevenzione del randagismo ed Igiene Urbana Veterinaria.
Torna in alto
Skip to content